Monthly Archives: dicembre 2017

U18

U18 – Passignano – Marsciano 83 – 45
Ultima partita dell’andata e dell’anno. Vittoria netta che avrebbe potuto avere contorni ancora più ampi. Infatti è maturata in gran parte per l’ottimo avvio che ha visto i nostri imporre un parziale di 20 a 2 nei primi 6 minuti.
Dopodiché sostanziale equilibrio con molti errori in fase conclusiva, troppe palle perse per disattenzione o superficialità e troppi falli inutili. Addirittura il parziale del secondo quarto vede gli avversari recuperare 5 punti ed andare poi, nel terzo quarto, anche sotto la doppia cifra di distacco.
Fortunatamente i nostri si risvegliano nell’ultimo tempo prendendo il largo.
Il risultato ci mantiene al secondo posto in classifica con un record di 5 vinte e 2 perse, in coabitazione con Ellera ma con il vantaggio dello scontro diretto.
Ora la pausa natalizia ed il tempo per rimettersi dai vari acciacchi e mettere a punto la preparazione atletica.

Basket Passignano

Città di castello 64
B. Passignano 38
Dopo le ultime note stonate ci aspettavamo tutti una sinfonia di riscatto, ma in campo stasera si sono presentati solo i….. tromboni e neanche il grande Riccardo Muti sarebbe riuscito a fargli suonare qualcosa di piacevole. Non vogliamo qui entrare nella disamina della partita perché sarebbe come ripetere ancor più in negativo quanto già osservato nelle ultime due e bisognerebbe anche iniziare a fare dei nomi anche per chiedere loro quale è il motivo che li spinge ad allenarsi ed a giocare e basta solo una parola per riassumere tutto: ASFALTATI
Si, asfaltati nel gioco, asfaltati nel carattere, asfaltati nella forza di volontà……. e a nulla serve dire :” si ma noi siamo andati in formazione fortemente rimaneggiata” perché anche loro lo erano , ma hanno saputo tappare i buchi con tutto quello che a noi è mancato. Tutto negativo dunque? No, di positivo e molto c’è la prova fornita dai ragazzi dell U. 18 che sono venuti via ; anche se non sono dei fenomeni, per lo meno hanno la voglia, l’umiltà e la volontà di ascoltare il coach per potersi migliorare. Bravi ragazzi continuate così
Sabato prossimo in casa con Marsciano altra gara delicata nella quale possiamo recuperare gioco e voglia o scioglierci al sole come pupazzi di neve.

Under 18

U18 – Perugia Bk – Passignano 59 – 47
Partita maschia che ha visto prevalere i primi in classifica.
Primi due quarti giocati in sostanziale equilibrio nel punteggio anche se con i ragazzi di coach Zampini sempre avanti di qualche punto e che, all’intervallo, avrebbe potuto avere scarto maggiore a favore dei nostri se non avessimo commesso troppi errori ai tiri liberi e su conclusioni facili, ottenute grazie ad una difesa intensa ed accorta, ai contropiede ed al gioco d’attacco contro la difesa schierata con buone penetrazioni per caricare anche di falli la panchina lunga degli avversari.
Purtroppo il rientro dagli spogliatoi è stato negativo e, complice un arbitraggio discutibile oltre alla stanchezza e la conseguente mancanza di lucidità dei nostri, abbiamo subito un parziale devastante chiudendo il terzo quarto sotto di una ventina di punti. Reazione d’orgoglio dei ragazzi, benché stremati, nell’ultimo quarto.
Chiusura sotto di 12.
Sebbene in 8 in panchina siamo riusciti a tenere testa alla corazzata del girone, limitando il loro attacco che è il più prolifico del campionato e mettendoli in difficoltà finché la stanchezza non ha avuto il sopravvento.
Non c’è dubbio che tecnicamente è mentalmente la squadra può ancora migliorare e darci nel corso del campionato delle soddisfazioni.
Prossimo incontro, prima della pausa natalizia, lunedì 18 in casa contro Marsciano

Under 16

Under 16 che in una giornata di pieno inverno va a giocare a Gubbio, un palazzetto più gelido del palaghiaccio di tuoro. Gubbio una squadra media, molto alla nostra portata, se fossimo a ranghi completi. Ci presentiamo in 7, causa gite dell’ultimo secondo, e finti infortuni per evitare la trasferta. Comunque noi cerchiamo di fare tutto nelle nostre capacità. A fine partita il risultato è di 73/53 per Gubbio. Da sottolineare la sempre ottima prestazione di S.Baccari( convocato in rappresentativa ) ed un bravissimo Diego Marsano. Nota negativa nuovo infortunio per Marsano che riceve una botta andando a canestro. Speriamo nulla di serio.

Punto Promozione

PUNTO PROMOZIONE
“Sabato prossimo…….è tutta un’altra storia ” avevamo chiuso così il commento alla sconfitta con i leoni Alto Tevere ma la storia non è cambiata molto, se non nel risultato finale : 59 a 56 a favore del B. Passignano. I problemi evidenziati nella partita di lunedi scorso, si sono ripetuti anche ieri contro il Fratta B. Una squadra scollegata, disunita, pigra, svogliata, che solo a tratti ha mostrato la voglia, la grinta e la velocità tanto grate al suo coach e che i suoi tifosi vogliono vedere. Invece , in una gara che non doveva creare grossi problemi data la modestia degli avversari, abbiamo tirato fuori il lato peggiore permettendo loro di rientrare in una partita che a metà dell’ultimo quarto sembrava già chiusa. La grinta, la determinazione e la pura volontà hanno permesso agli ospiti ( grazie alla pressione sui ns. portatori di palla e ad una serie infinita di rimbalzi in attacco) di rientrare dal -12 fino al -1 a soli 2 minuti dalla fine. Solo una serie di circostanze favorevoli, come talvolta accade, ci hanno permesso di portare a casa il risultato finale. Il prode Zampini avrà molto da dire ai suoi ragazzi e molto da fare per preparare una partita molto delicata come quella di mercoledì prossimo a Città di Castello nella quale potremo avere qualche chance solo se riusciremo a cambiare la mentalità: gioco di squadra, sacrificio e voglia​ di correre, questa è la ricetta che il coach sta cercando di portare nel gruppo. Ci riuscirà in questi 10 giorni?