Monthly Archives: febbraio 2018

Under 16

Under 16
Foligno-basket passignano
Ottima prova dei ragazzi passignanesi che reggono bene ,nei primi quarti, una saphira capolista del girone. Primo quarto che si chiude 17-11 per i padroni di casa. Secondo quarto che vede un sostanziale equilibrio e si chiude 29-22, manteniamo lo svantaggio acquisito in avvio. Nel terzo quarto Foligno alza il ritmo che noi nn riusciamo a mantenere, vuoi le rotazioni limitate. Comunque un ottima prova da parte di tutti i ragazzi under 16, che concludono la partita con il risultato di Foligno 64 passignano 51. Pronti in settimana per il lavoro in palestra.

Under 16

Under 16 passignano-ellera
Prima del girone di ritorno, che vede un clima glaciale e tempesta di neve, al di fuori del palazzetto. Ma dentro clima temperato,grazie alla nuova caldaia. I ragazzi di passignano partono bene, con una buona difesa e contropiedie fulmineo, che ci portano al primo quarto sul 33/13. Il resto della gara ci vede amministrare il vantaggio, mantenendo sempre la testa avanti durante tutta la partita. Ottimo il lavoro anche di chi viene dalla panchina, che ha dato il suo apporto, ad una vittoria fondamentale, per il morale della squadra. Solo nell’ultimo quarto, vuoi un po’ di stanchezza, gli avversari si rifanno sotto di 10 lunghezze. I passignanesi comunque riescono a gestire bene la situazione,portando a casa il risultato. Punteggio finale basket passignano 90- ellera 81.

Under 18

U18 Passignano – Perugia Bk 59-57
Penultima della prima fase del campionato e big match tra le prime due squadre in classifica, con Perugia imbattuta che ci guarda dall’alto.
Ed invece pronostico sovvertito grazie ad una bella prova di carattere dei nostri ragazzi che non mollano e resistono fino all’ultimo.
Bell’avvio del Passignano che, grazie a numerose palle rubate ed alla difesa che chiude gli spazi agli avversari, porta a casa il primo quarto per 23-12.
La reazione di Perugia è veemente nel secondo quarto (10-20) anche perché i nostri incominciano ad accusare la stanchezza ed a perdere di lucidità. Si va al riposo in sostanziale equilibrio (33-32).
Purtroppo il trend negativo continua anche nel 3° quarto e le poche rotazioni a disposizione (solo 3 giocatori in panchina) ed i falli spesi spesso per eccessivo agonismo condizionano il nostro gioco. Parziale di 10 a 2 per Perugia che sembra pronta ad andarsene.
Reazione d’orgoglio dei nostri che rimangono sempre a 6-8 punti di distacco ma, stringendo i denti, non ci stanno a perdere. Il 5° fallo di D’Andrea ed il successivo 4° di Locatelli sembrano non dare più chances ai nostri che però, a 4 minuti dalla fine, tornano a graffiare in difesa e con un minibreak si portano in vantaggio di 1 punto.
Il fallo subito da Piccioloni a 10 secondi dal termine ed i conseguenti due tiri liberi potrebbero mettere la parola fine ma Valerio ne segna solo 1.
Riusciamo comunque a passare indenni gli ultimi 10 secondi ed i due punti di vantaggio sono sufficienti per vincere questa sofferta partita.
Matematicamente secondi, ci attende la trasferta di lunedì 26 a Marsciano e poi la seconda combattutissima fase per cercare di centrare l’obiettivo di accedere alle Final Four.

Punto Promozione

Punto Promozione:
B. Passignano 74
Leoni Alto Tev. 76
dopo 2 Tempi supplementari.
Poco da commentare nonostante la partita sia stata lunghissima e densa di accadimenti. Ci sono attimi che ti riempiono il cuore di emozioni come ad esempio il vedere una stella cadente che solca il cielo e ci sono eventi ,magari molto elaborati, che durano ore e non ti danno null’altro che noia e fastidio. Questa sera, a Tuoro, abbiamo assistito ad una fastidiosissima commedia dove la somma degli orrori e degli errori visti in campo l’hanno fatta di gran lunga da padrone rispetto alle poche buone cose che si sono concretizzate nei 6 tempi giocati. Palle perse, svogliati in difesa, poco o nulla reattivi ai rimbalzi quasi sempre preda degli avversari, mancanza di lucidità nel portare e far girare la palla, tanti errori ai tiri dalla breve e addirittura da sotto, ma ancora peggio la fragilità psicologica dimostrata dai nostri ragazzi nei momenti cruciali e durante tutta la gara a causa della pressione a livello fisico operata dai nostri avversari e talvolta, questo va detto, tollerata dagli arbitri che troppo poche volte sono intervenuti per punire certi comportamenti.
La gara in pillole:
Primo quarto regalato ai nostri avversari che hanno avuto vita facile sia in difesa che in attacco con una moltitudine di rimbalzi che hanno consentito loro di moltiplicare I tiri e quindi le possibilità di realizzazione; morale 11a 24 dopo I primi 10 minuti. Poi, registrato attacco e difesa, inizia il riavvicinamento che trova il suo compimento all’inizio del quarto quarto con aggancio e sorpasso. Quando pensi che finalmente inizia la discesa, un meccanismo perverso di autolesionismo fa si che tutto quello che di buono è stato fatto viene rovesciato e tutto quello che non va fatto viene fatto. Risultato: a 2minuti dalla fine già scorrevano I titoli di coda su una nostra piú che probabile vittoria e dopo altri 12 minuti ce ne andiamo invece con le pive nel sacco. Quello che è accaduto nel mezzo non merita di essere raccontato anche per rispetto di giocatori che comunque in questi mesi si sono impegnati e hanno fatto sacrifici per arrivare alla fine di questa prima fase come secondi assoluti del girone. Certo, oggi è stato fatto un bel passo indietro rispetto ai miglioramenti delle ultime settimane, ma ora dobbiamo sfruttare questa pausa sia per dimenticare la brutta prestazione di stasera, sia per prepararci alla seconda fase sicuramente molto impegnativa e da un punto di vista fisico che psicologico.

Punto Promozione

Punto promozione
B. Fratta B 75
B. Passignano 78
Convincente prova dei ragazzi di Passignano che vanno ad affrontare una partita difficile al Palaghiaccio di Umbertide dopo aver affrontato,non più tardi di venerdì, una seduta di preparazione con Lorenzo il Terribile che li vedeva ancora provati. Pronti via l’Umbertide parte a spron battuto colpendo il bersaglio da tutte le parti, mentre i nostri arrancano e vengono tenuti in partita sopratutto dalla buona vena dei tiratori tra cui spicca il buon Lorenzo Millucci particolarmente ispirato. Nel secondo tempo coach Zampini registra la difesa e le cose cominciano a girare per il verso giusto. Buone anche le soluzioni in attacco che liberano al tiro le nostre bocche da fuoco e alternano contropiedi a penetrazioni e buone soluzioni dalla media.
+ 10 a 2 minuti dalla fine; poi qualche ingenuità e qualche palla persa di troppo permettono ai padroni di casa di rifarsi sotto e creano il giusto patos per i momenti finali che ci vedono controllare la gara fino al punteggio finale Buone le sensazioni per il coach che si ritrova con un gruppo sempre più unito e pronto ad affrontare la seconda fase con lo spirito giusto. Martedì sera brighelle, frappe e prosecco per tutti e poi mercoledì il recupero contro I Leoni Alto Tevere dove conta solo la nostra voglia di rivincita.

Under 18

U18 Umbertide – Passignano 79-54
5a di ritorno e 3a sconfitta maturata contro un avversario che è cresciuto molto, anche fisicamente, rispetto all’andata e che è sicuramente la squadra più completa dopo Perugia Bk da noi affrontata.
Questa sconfitta, che conclude la serie di 3 partite giocate questa settimana, è frutto anche di una giornata storta in tutti i sensi di tutta la squadra e fa tornare i ns con i piedi per terra e deve essere di stimolo per guardare ai propri limiti e superarli.
Limiti tecnici, mentali e caratteriali che compromettono seriamente quanto di buono possiamo fare in campo.
A parziale scusante, la trasferta ci ha visto in compagine ridotta e con D’Andrea con 38 di febbre regolarmente in campo.
Ora abbiamo una settimana intera per prepararci al big match contro Perugia Bk di domenica 18 ore 16 sul campo amico di Tuoro.

Under 16

Under 16
Basket passignano-Sansepolcro
57/66
Partita che parte bene per il basket passignano che chiude il primo quarto 25/15. I nostri ragazzi vedendo la facilità di fare canestro e i toscani in sei si sentono la vittoria già in tasca. Purtroppo nn è così. Il Sansepolcro sale un po’ in intensità mentre i nostri si rilassano. Intervallo lungo si chiude 34/32. Nella ripresa il passignano nn riesce a trovare quella grinta che gli permetterebbe di fare la differenza, altresì molti si sobbarcano di falli, spesso per pigrizia difensiva. A cinque dalla fine siamo sotto di 10. Dopo insistenti richiami i ragazzi iniziano a difendere un po’ più aggressivi e troviamo dei canestri in contropiede. Si prova con il fallo sistematico e rimesse in attacco ma ormai è tardi per recuperare, risultato finale 57 passignano 66 Sansepolcro

Under 18

U18 Passignano – Uisp Perugia 83-55 Partita senza storia contro l’ultima in classifica ma comunque da non prendere sotto gamba per evitare brutte sorprese.
Il nostro attacco sfrutta abbastanza bene il contropiede che nasce grazie alle numerose palle recuperate e presto riusciamo ad avere un ventina di punti di margine.
Coach Zampini coglie l’occasione per ruotare tutti gli uomini chiedendo impegno e cura dei dettagli soprattutto in difesa, in previsione dei prossimi incontri che si riveleranno ben più impegnativi.
In evidenza comunque i soliti Piccioloni e D’Andrea la cui abnegazione è encomiabile.
Con questa vittoria siamo a 9 vinte e 2 perse con il secondo posto solitario in classifica.
Prossimo incontro sabato ore 15:30 in trasferta ad Umbertide.

Under 18

U18 Passignano – Ellera 66-64
Vittoria sofferta contro un avversario mai domo ed a seguito di una partita punto a punto.
I nostri, meno lucidi e reattivi del solito, concedono troppe penetrazioni centrali e troppi tiri facili agli avversari che godono così di percentuali di tiro elevate.
Anche in attacco i nostri non sfruttano al meglio il contropiede e spesso si trovano impantanati nella difesa a zona degli ospiti.
L’incontro si risolve a 2 minuti dalla fine quando riusciamo a fare un break di 6 a 0, frutto anche di un fallo antisportivo che capitalizziamo.
Con questa vittoria si allunga la striscia vincente e si consolida il secondo posto solitario in classifica.
Prossimo incontro mercoledì ore 18:30 in casa contro UISP Perugia.

Under 16

Under 16
Città diCastello- Basket Passignano 59-69
Buona prestazione dei ragazzi di passignano che partono subito bene, sopratutto in attacco, un primo periodo che si chiude 22 a 17 per i lacustri. Per quanto riguarda la difese ancora un po’ di situazioni e dinamiche da rivedere. Nel secondo quarto una maggior aggressività difensiva, ci porta un buon parziale, che ci vede avanti all’intervallo lungo di 10 lunghezze 31-41. Il terzo quarto parte con la stessa sinfonia da parte dei nostri ragazzi, pronti a respingere gli attacchi avversari 43-60. Nel quarto periodo la stanchezza si fa sentire, dovuta anche ai pochi cambi in panchina. Ma nonostante tutto i nostri ragazzi amministrano il vantaggio e concludono la partita con il risultato finale di 59-69.