Monthly Archives: marzo 2018

Pubto Promozioe

Punto Promozione
B.Foligno B 46
B. Passignano 60
Un altro sassolino messo nel vaso da riempire in vista delle final four da parte dei ragazzi di coach Zampini nella nottata di Lunedi in quel di Foligno. Non certo un’impresa da ricordare negli annali Passignanesi contro l’ultima della classe che comunque ha sfoderato tanta grinta e tanta voglia riuscendo ad impegnare per ben due quarti I lacustri, sorpresi all’inizio da tanta veemenza. Certo anche le assenze hanno contato ,per lo meno all’inizio, negli ospiti che sembravano un po’ sconcertati e non riuscivano a prendere le misure ai Folignati. Prima metà gara che finiva 25 pari per la gioia di coach Zampini che aveva cosi qualcosa da “dire”ai suoi ragazzi per scuoterli dal torpore. Nel secondo tempo tutta un’altra storia: alcuni palloni recuperati in difesa che innescavano perentori contropiedi ben finalizzati ed una difesa molto più attenta scavavano un solco che gli avversari non riuscivano mai più a colmare. Quindi spazio per tutti e gioco in scioltezza che portava al risultato finale. Consolidato il terzo posto assoluto ora bisogna guardare avanti per ottenere una posizione vantaggiosa nella griglia play off. Bravi ragazzi. Felice Pasqua a voi e famiglie e poi subito pronti per le prossime sfide.

Under 16

img-20180325-wa0002U16 Passignano- Gubbio 86/56
Netto successo dei giovanissimi passignanesi che oggi schieravano anche 2 atleti del 2004, andati a referto tutto e due. Ottima prova di tutto il gruppo che regge bene in difesa e colpisce in contropiede. Un primo quarto che si chiude 29/15. La partita vede un solo piccolo ritorno da parte del Gubbio nel secondo quarto che si chiude 42/35. Per il resto della partita il passignano amministra il vantaggio e dilaga nell’ultimo quarto concedendo agli avversari solo 8 punti, segnandone 25. Vittoria importante.

Under 18

U18 Passignano – Narni 66-51
Prima partita della seconda fase che individuerà le 4 che accederanno alle Final Four.
Il risultato finale è bugiardo e sebbene lo scarto, specialmente nei primi 2 quarti, la gara è stata sofferta con la squadra ospite, cenerentola del girone, che ha reso difficile la vita alla nostra truppa.
Truppa che anche questa volta si è presentata a ranghi ridotti, addirittura recuperando Locatelli in extremis a partita già avviata.
Occorre ben presto recuperare la condizione migliore sua fisica che mentale se vogliamo affrontare i prossimi incontri, di ben altra difficoltà, con il giusto passo.
La pausa fino all’8 di aprile, quando incontreremo Assisi sul loro terreno, è propizia al riguardo.

Under 16

U16 Marsciano – Passignano 76-72
Partita combattutissima in quel di Marsciano con i nostri che escono a testa alta e con qualche rammarico per non essere riusciti nel colpaccio che era a portata di mano.
Ottimo primo quarto del Passignano che raggiunge anche gli 8 punti di vantaggio con le incursioni in attacco di tutti e 7 i ragazzi entrati in campo e tutti a punti.
La difesa fa il suo dovere e la palla gira bene per soluzioni di tiro ben calibrate. Il contropiede dà il suo contributo.
20 a 15 per noi.
Secondo quarto che vede i locali riprendersi dall’inaspettato scarto negativo e spingere forte in difesa anche con l’aiuto di un arbitraggio abbastanza accondiscendente.
Si va al riposo in perfetta parità 36-36.
Purtroppo il terzo quarto vede i nostri, seppure sorretti dal carattere, in sofferenza fisicamente contro gli avversari più piazzati e con maggiori rotazioni a disposizione.
Rimaniamo però in partita punto a punto e sprechiamo molti tiri da sotto che erano facili conclusioni. 61 a 56 per Marsciano.
Ultimo quarto che si apre con un bel parziale di 6 a 0 dei nostri che si riportano così in parità.
Match punto a punto fino a pochi secondi dalla fine con i nostri che, causa stanchezza e perdita di lucidità, perdono un paio di palloni sanguinosi con dei passaggi avventati e poi si mangiano letteralmente diverse occasioni per mettere al tappeto gli avversari che però nel finale sfruttano al meglio i tiri liberi concessi dagli arbitri con molta benevolenza.
Si finisce sotto di 4 tra i complimenti dei tifosi del Todi che nel frattempo avevano gremito gli spalti e che hanno tifato per noi.
Da evidenziare la solita grande prova di Samuele Baccari (30 pts, assist, rimbalzi, etc…) ma anche di tutti che, seppur stremati, non hanno mai mollato e non si sono mai dati per vinti.

Punto Promozione

Punto Promozione:
B.Passignano 67
B.Orvieto. 54
Pronto riscatto dei lacustri che nella nottata ad Orvieto espugnano il Palaporano con un perentorio + 13 che poco lascia alle recriminazioni dei locali.
Grinta, determinazione, buone scelte in attacco e giusta cattiveria in difesa hanno fatto la differenza rispetto ad un Orvieto che ha provato a replicare alternando le difese e tentando, peraltro in maniera del tutto velleitaria, di bombardare il nostro canestro da tutte le posizioni.
Una prova che dimostra ancora una volta la schizofrenia che caratterizza la nostra squadra, capace di cancellare nel giro di una settimana la prova più scadente dell’anno proponendo stasera una prova assolutamente dignitosa in un campo sicuramente difficile. Chissà se coach Zampini si sente più psicologo o più domatore….
Bravi ragazzi, ora concentrati per affrontare sabato prossimo la prima del girone A ; quel Terni che ha spopolato nel proprio girone e che verrà lungo lago con l’idea di fare bottino pieno. Non sarà che I nostri riusciranno a pescare I Ternani intrappolandoli nella propria rete? Sarà importante l’affluenza di un pubblico caldo e rumoroso.

Basket Passignano

Basket passignano – Perugia basket
Ottima prova dei nostri ragazzi che partono bene contro un mai domo Perugia. Un primo quarto che sembra farci andare tranquillamente verso una vittoria con un 10 -0 da parte nostra. Ma il Perugia alza l’intensità difensiva ed il primo quarto si chiude 15-10 per noi. Nel secondo quarto riusciamo a prendere un buon margine chiudendo con il risultato 35-25.
Il terzo quarto vede un Perugia molto più aggressivo che colpisce in contropiede, i nostri un po’ troppo rilassati e qualche piccolo errore di sufficienza, fa si che chiudiamo 47-43. Nell’ultimo periodo i nostri trovano la forza per respingere gli attacchi dei perugini, che si portano anche a -1 a 2 minuti dalla fine. Chiudiamo la partita con una buona prova, che ci vede vincitori con il risultato di passignano 62 Perugia 53.

Punto Promozione

Punto Promozione : Passignano 40
Assisi. 47
Basta il punteggio per commentare una partita veramente brutta giocata senza concentrazione, senza voglia e senza quella grinta che forse è rimasta tutta in mezzo alla neve in quel di Soriano. Non vogliamo qui commentare una gara che non merita di essere rivissuta neppure attraverso queste poche righe. Spetterà poi al coach il commento tecnico e sarà poi lui a trovare le parole giuste per ricaricare una squadra che oggi è sembrata veramente “moscia” ed incapace di portare a casa una gara che non ha presentato insidie particolari se non quelle che ci siamo creati da soli con il volersi incaponire a tirare solo da fuori con percentuali da campetto di parrocchia(3 su 30 da 3) ed un numero di palle perse che è difficile vedere in una partita di minibasket . E poi i rimbalzi non presi in difesa e neppure cercati in attacco, I contropiedi subiti senza neanche tentare il rientro in difesa, la staticità in attacco e la superficialità di certi passaggi sempre intercettati dai nostri avversari…..non c’è bisogno di continuare ancora per commentare ulteriormente una gara nella quale sembriamo non essere neppure scesi in campo. Questo non è il Passignano che siamo abituati a vedere e che non vogliamo più vedere a partire dalla prossima partita in quel di Orvieto dove I punti cominciano davvero a pesare.