Basket Passignano

Serie D 8 giornata
B.Passignano 51
B.Spello Sioux 66
Parziali: 17-15 ; 11-20; 12-9; 11-22
Il divario finale di 15 punti, maturato negli ultimi 3 minuti quando 2 fra I nostri migliori ragazzi sono stati costretti ad uscire per 5 falli, non è veritiero dell’andamento di un match che ha visto finalmente un Passignano indomito e volitivo confrontarsi a testa alta contro la prima della classe, scesa in riva al lago con la risolutezza e la protervia di chi sa di essere corazzato e forte di 8 vittorie su 8 incontri disputati, ma che a fine gara ha tirato sicuramente un bel sospiro di sollievo per il risultato conseguito.
La gara è stata un alternarsi di emozioni e di momenti in cui il bel gioco di una parte trovava risposta nel bel gioco dell’altra parte e momenti invece in cui erano le difese che prevalevano sugli attacchi. È anche la prima volta in cui riusciamo a vincere due quarti su quattro. Purtroppo quello che non riusciamo a fare è essere costanti, regalando sempre almeno un quarto agli avversari, senza combattere e quindi rendendo poi molto arduo il recupero. Anche stavolta il secondo quarto, dove abbiamo subito 22 punti, è stato letale in quanto poi lo sforzo per cercare di ricucire( e c’eravamo quasi riusciti portandoci sul -2 a 5 minuti dalla fine ) ha fatto si che I nostri migliori si sono caricati di falli e non hanno potuto dare il loro contributo nei momenti finali. Purtroppo il gruppo si è ridotto a causa di infortuni e di ritiri ai più inspiegabili e quindi dobbiamo serrare le fila, moltiplicando gli sforzi e l’intensità negli allenamenti; se in questo momento non riusciamo a fare più di 55 punti a partita, dobbiamo far si che I nostri avversari ne facciano uno in meno e per fare questo non c’è bisogno di essere dei fenomeni o dei campioni , ma si ottiene solo con il sacrificio durante la settimana, stando piegati sulle gambe in difesa, pronti a mordere gli avversari alle caviglie. Così facendo, quando chiamati a sostituire I 5 del quintetto, anche le seconde linee sapranno rendersi utili e diverranno indispensabili per giungere al primo agognato successo che potrebbe arrivare anche nell’infrasettimanale di mercoledì in quel di Assisi che negli anni ci ha dato grandi soddisfazioni.
Forza ragazzi, non mollate che I miglioramenti si vedono e le vittorie quanto prima arriveranno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>